La Geografia Triestina: i dintorni, le località di mare ed il Carso

Fiore del Carso

La Geografia Triestina: i dintorni, le località di mare ed il Carso

La provincia di Trieste è una lingua di terra (e di roccia carsica) racchiusa tra il mare ed il confine con la Slovenia, che la circonda completamente.

Siamo davvero molto ad est, tanto che geograficamente non ci troviamo sulla costa est della penisola italiana, bensì sulla costa ovest dei balcani. Il tramonto a Trieste, infatti, lo si vede sul mare. E che tramonto…

Tramonto e Alabarda di Trieste su uno scoglio a Barcola

Il tramonto visto dal lungomare di Barcola

 

La verità è che a Trieste  che ci sentiamo un po’ lontani dal resto dell’Italia. Volendo raggiungere Roma in auto ci vogliono circa 7 ore, anche se con i treni Freccia Rossa è ora possibile arrivarci in poco più di 5 ore. Lubiana, Zagabria, Vienna, Budapest, Belgrado e Sarajevo sono tutte a minore distanza rispetto alla capitale Italiana. Un Triestino spesso si sente molto più di casa in Istria e nel carso sloveno che in qualsiasi altra città del nord Italia. In Slovenia e in Croazia ritroviamo alcuni prodotti della nostra cucina tipica, e persone della minoranza italiana che parlano un dialetto molto simile al nostro (soprattutto a Pola, in Istria).

Ci chiedono spesso quanto dista la Slovenia, la risposta è che prendendo la superstrada si arriva al confine in dieci minuti partendo dal centro città.

Il centro di Lubiana ed il suo fiume

Il centro di Lubiana, in Slovenia.

Attraversata spesso dai vacanzieri solo come passaggio per giungere nelle località turistiche dell’est Adriatico, Trieste è invece il punto perfetto per partire alla scoperta dell’est Europa. La nostra città, non finiremo mai di dirlo, è di per sé un gioiello, che saprà stupire ed appagare chi decide di dedicarle qualche giorno.

I dintorni di Trieste:

Oltre a scoprire la città, le sue piazze, i suoi palazzi e castelli, e le rovine romane e medioevali, pianificate qualche giorno per visitare le località costiere e l’entroterra carsico.

Scalette che portano al mare

Ingresso privato al Mare, Villa Duino

Le località di Mare:

Sistiana:

Dopo il lungomare di Barcola, Sistiana è probabilmente la seconda località di mare preferita dai Triestini. Partendo dalla città ed attraversata tutta la strada costiera a picco sul mare, si attraversa il paese di Sistiana e dalla pineta si scende fino al mare. Troverete una Baia che ospita una marina e una grossa cava sul lato occidentale, utilizzata come base militare durante la guerra. La cava è sia meta dei bagnanti che degli appassionati di arrampicata, che possono arrampicarsi con le corde oppure provare a risalire scogliera a picco sul mare (disciplina detta “water solo”).

Sul lato opposto della Baia vi è invece la Spiaggia di Castelreggio, dove gli stabilimenti balneari in mezzo agli alberi ed i bar danno su una spiaggia di ciottoli da cui si scorge il castello di Duino.

Per gli appassionati di subacquea e di apnea, proprio di fronte alla spiaggia di Castelreggio vi è il relitto di un piccolo sottomarino monoposto affondato durante la guerra. E’ comunque molto difficile scorgerlo perché il fondale tende a non essere limpido, ma provate a farvi guidare dai sub locali…

Proseguendo da Castelreggio si arriva a Porto Piccolo, un villaggio-porto turistico costruito all’interno della cava di Sistiana, ricreando un piccolo borgo di mare.

Nella Baia vi sono due locali molto frequentati dai triestini durante l’estate: il Cantera, storica discoteca sul mare a ridosso della Cava, ed il Cohiba, un bar proprio sulla spiaggia di Castelreggio, dove vengono organizzati aperitivi per ballare al tramonto.

scogliera a picco sul mare a Trieste, sentiero Rilke, baia di Sistiana..

Il Sentiero Rilke

Il Sentiero Rilke è una passeggiata di 2 kilometri che congiunge Sistiana e Duino, costeggiando il mare in cima alle falesie della Cava. Lungo il sentiero si incontrano un bunker e le vecchie postazioni della contraerea costruite durante la guerra, oggi belvedere panoramici. Sul Rilke, subito dopo la partenza da Sistiana, vi è il Rifugio Rilke, con tavoli all’aperto molto attivo durante la bella stagione.

Villa Sistiana

Villa Sistiana

A Sistiana è possibile prenotare come Casa Vacanza “Villa Sistiana”, una villa di due piani con un giardino affacciato sul mare ed una vista mozzafiato sul Golfo di Trieste. Ospita fino a 10 persone.

 

Il Castello di Duino

Il Castello di Duino

Duino

Duino ospita l’omonimo Castello (o castello nuovo), costruito proprio sulla scogliera a picco sul mare e di fronte alle affascinanti rovine del vecchio castello. Il Castello è aperto al pubblico e sede di concerti durante la bella stagione.

Proprio sotto al castello vi è una delle spiagge più affascinanti dell’intera costa, la Spiaggia del Principe. E’ difficile da raggiungere in quanto vi si può arrivare solo tramite un sentiero impervio e molto ripido. E’ più sicuro arrivarvi da mare: in barca, in canoa o pagaiando su una tavola da SUP (stand up paddle).

A Duino TriesteVillas  vi mette a disposizione due immobili:

la piscina di villa duino

Villa Duino

Una villa con piscina immersa nel verde, con vista sul Castello e sul Golfo di Trieste. Può ospitare fino a 13 persone.

Appartamento Duino campo da Tennis

Duino 72H

Un appartamento con giardino e campo da Tennis a disposizione degli ospiti.

Il porto di Muggia

Muggia:

Muggia è un porticciolo di Mare situato sull’estremità settentrionale della Penisola Istriana. Ha un centro dall’atmosfera molto tranquilla che si trasforma completamente a Carnevale, quando viene riempito da carri allegorici e da frotte di persone che arrivano da tutta la regione per festeggiare il Carnevale più famoso della zona. A Muggia ci sono un castello del ‘400 (visitabile solo in determinate occasioni) ed un Duomo di tipo Gotico-rinascimentale.

Se continuate a proseguire la strada costiera oltre Muggia troverete prima Porto San Rocco, porto-villaggio turistico di recente costruzione, ed arriverete alla zona di Lazzaretto, dove vi è il confine con la Slovenia.

Saremo presto presenti anche Muggia e Porto San Rocco.

Fiore del CarsoIl Carso e l’entroterra Triestino

Il Carso è un altopiano di roccia calcarea che si estende tra Trieste, la Slovenia e la Croazia.

La roccia calcarea è soggetta ad una forte erosione (detta “Carsismo”)che disegna su tutta la superficie del carso affascinanti geometrie oltre che a doline grotte e pozze d’acqua. La zona è inoltre nota per i ritrovamenti di fossili.

Le Grotte

Le grotte più famose da visitare in zona sono: la grotta Gigante, la Grotta delle Torri di Slivia ed in Slovenia le Grotte di San Canziano e le Grotte di Postumia, la cui visita si fa a bordo di un trenino.

Attorno a Trieste vi sono inoltre un sacco di grotte minori dove i giovani locali hanno più volte organizzato feste e rave (ma questo non ditelo troppo in giro).

Il Carso è il luogo ideale dove fare trekking o escursioni in mountain bike e potrete trovarvi a sconfinare senza nemmeno rendervene conto.

Una frasca indica la direzione per raggiungere una osmizza a Trieste

Le Osmizze

Una volta che vi trovate sull’altopiano non mancate di visitare le Osmizze, i tipici agriturismi locali, gestiti da famiglie appartenenti alla minoranza Slovena. Avrete la sensazione di essere accolti in casa e potrete provare il Terrano, un vino Bianco o Rosso dal sapore un po’ aspro come il terreno su cui crescono i vitigni. Un pranzo in osmizza è la cosa più tipica che un triestino possa fare,con l’arrivo della bella stagione. Le Osmizze sono Segnalate dagli inconfondibli cartelli rossi corredati con delle frasche.

Il tunnel della ciclabile che passa sopra la Val Roandra

La Val Rosandra

Imperdibile infine la Val Rosandra, una lunga e stretta vallata che si estende tra la Slovenia ed il comune di San Dorligo della Valle, solcata dall’omonimo Torrente Rosandra. Il Rosandra scende da una cascata di 26 metri che finisce in un lago e si snoda tra ghiaioni, pareti a strapiombo, pozze e scivoli di roccia naturali, fornendo ai triestini una località alternativa dove fare un tuffo durante i mesi più caldi. E’ il luogo perfetto per lunghe passeggiate nel verde ed una palestra di roccia naturale per gli appassionati di arrampicata.

La Valle è disseminata di rovine di mulini e dell’acquedotto di epoca romana, mentre in cima alla stessa è possibile osservare la piccola chiesetta di Santa Maria in Siaris.

Alla base della valle, nel paesino di Bagnoli, vi il Rifugio Premuda, il rifugio più basso d’Italia, a soli 82 metri sul livello del mare.

L’ex percorso della ferrovia, costruito sotto la dominazione Austriaca, collegava originariamente Trieste all’Istria, ed oggi stato convertito in pista ciclabile. Il percorso parte dal centro città ed arriva sino al paese di Cosina in Slovenia, passando al di sopra della valle.

Per chi volesse godere della tranquillità, della natura e dei profumi dell’entroterra Triestino, pur rimanendo a breve distanza di macchina dal centro di Trieste, mettiamo a disposizione le seguenti Case Vacanza:

villa in affitto a monrupino

Villa Monrupino

Una villa su due piani immersa nel verde con un ampio giardino privato, casa estiva di una famiglia Triestina. E’ arredata in stile rustico, tipico del Carso.

A Monrupino non mancate di visitare la Rocca che sovrasta la zona ed ospita la chiesa locale.

villa in affito in Carso a Trieste

Villa Girandole

Si trova all’interno di un complesso residenziale detto “Le Girandole” per via della particolare disposizione delle case al suo interno. E’ anch’essa arredata nel modo classico del carso e letteralmente immensa del verde, con un grande giardino, una pergola ed un tavolo per mangiare all’aperto.

villa in affitto in carso a campo sacro, Trieste

Villa Campo Sacro

Una villetta carsica con travi a Vista, Camino e BBQ in giardino. Ha due stanze da letto doppie ed una matrimoniale.

 

TriesteVillas Affitti Turistici e Vendite

Clicca per Vedere le Nostre Case Vacanza a Trieste, e dintorni!

 

 

 

 

Foto Credits:
Cover Tiesse, 1.Grllo, 2Bultro, 3.TriesteVillas, 4.Tiesse, 5.TriesteVillas, 6.Aconcagua, 7.TriesteVillas,
8.TriesteVillas, 9.Zyance, 10.Mauro Zamarian, 11.Betta, 12 .Anonimoe 13, 14 e 15.TriesteVillas.